Lo Studio Scifo inizia la sua attività a Modica (Rg) nel Gennaio del 1977, quando il giovane Elio Scifo, laureatosi in Ingegneria civile, indirizzo architettura e urbanistica nel dicembre 1976, si abilita all’esercizio della professione. Lo studio dell’Ing. Scifo ha sede nel centro storico della città, nella suggestiva cornice del quartiere Cartellone, a pochi metri dal Municipio e dalla piazza centrale.

Nel 2005 si trasferisce nella zona nuova della città, con ambienti più grandi e spaziosi per accogliere due nuovi professionisti (i figli): nel 2004 si laurea in Architettura con il massimo dei voti e la lode, all’Università di Palermo, Anna Scifo, seguita due anni più tardi, nel 2006, dal fratello Roberto, anch’egli laureato con la stessa valutazione e nello stesso Ateneo.

Con l’ingresso dei due giovani viene assunta la nuova denominazione di “Studio di Ingegneria ed Architettura”.
Da più di quarant'anni lo Studio Scifo si occupa di progettazione di grandi strutture, ville e giardini, di arredamento di interni, di ristrutturazioni di immobili di pregio storico, di impianti e di consulenza, tecnico-legale, su molteplici aspetti legati all’edilizia.

L’immobile all’epoca dell’incarico professionale, si presenta con i tetti crollati, i pavimenti divelti, privo di infissi interni ed esterni; aveva le pareti, sia interne che esterne con gli intonaci ammalorati; non aveva alcun tipo di impianto tecnologico. Di pertinenza dell’immobile vi era un giardino con dei terrazzamenti ed una vasca circolare.
Gli interventi progettuali sono consistiti nella ristrutturazione totale dell’immobile, per un miglioramento sismico delle strutture portanti e adeguarlo alla nuova destinazione d’uso ed ai moderni standard di sicurezza. Sono stati progettati e realizzati tutti gli impianti tecnologici.
Tali lavori hanno riguardato quindi il consolidamento delle murature, il ripristino delle coperture a tetto, il rifacimento degli intonaci dei prospetti con malte legate alla tradizione modicana, la realizzazione degli infissi in legno, dei servizi igienici, l’impermeabilizzazione della terrazza e la realizzazione delle pavimentazioni, nonché alcune tramezzature interne per la divisione degli spazi ed una scala a chiocciola interna in ferro per collegare il piano terra con il piano primo.
Il giardino è stato sistemato rispettando le varie quote, i viali esistenti e le scale che in parte erano divelte. La vasca esterna è statta utilizzata e trasformata a vasca idromassaggio.
Il progetto dell’arredo interno è stato fornito dai proprietari.

Progetto avviato nel gennaio 2012 e completato nel 2014.


A tutta la clientela dello Studio Scifo,
comunichiamo che lo studio rimarrà chiuso temporaneamente,
causa lutto aziendale.
Ci dispiace informarvi che è venuto a mancare l'ing. Elio Scifo.
Cordiali Saluti