Lo Studio Scifo inizia la sua attività a Modica (Rg) nel Gennaio del 1977, quando il giovane Elio Scifo, laureatosi in Ingegneria civile, indirizzo architettura e urbanistica nel dicembre 1976, si abilita all’esercizio della professione. Lo studio dell’Ing. Scifo ha sede nel centro storico della città, nella suggestiva cornice del quartiere Cartellone, a pochi metri dal Municipio e dalla piazza centrale.

Nel 2005 si trasferisce nella zona nuova della città, con ambienti più grandi e spaziosi per accogliere due nuovi professionisti (i figli): nel 2004 si laurea in Architettura con il massimo dei voti e la lode, all’Università di Palermo, Anna Scifo, seguita due anni più tardi, nel 2006, dal fratello Roberto, anch’egli laureato con la stessa valutazione e nello stesso Ateneo.

Con l’ingresso dei due giovani viene assunta la nuova denominazione di “Studio di Ingegneria ed Architettura”.
Da più di quarant'anni lo Studio Scifo si occupa di progettazione di grandi strutture, ville e giardini, di arredamento di interni, di ristrutturazioni di immobili di pregio storico, di impianti e di consulenza, tecnico-legale, su molteplici aspetti legati all’edilizia.

La detrazione fiscale del 65% per gli interventi di riqualificazione energetica può essere applicata anche alle società sugli immobili locati e comunque non strumentali.

A chiarirlo è una recente sentenza della Ctr (Commissione tributaria regionale) della Lombardia 2692/2015 che ha bocciato il parere dell’Agenzia delle Entrate.

La sentenza in esame riguarda il ricorso di una società contro l’Agenzia delle Entrate, che aveva emesso una cartella esattoriale per recuperare gli importi detratti dalla società a seguito della riqualificazione energetica di 3 immobili di proprietà, alcuni dei quali non strumentali per l’attività svolta.

Secondo l’Agenzia, gli immobili concessi in locazione non possono usufruire della detrazione del 65% in quanto viene meno il requisito della strumentalità.

Di parere contrario è invece la Ctr della Lombardia che, con la Sentenza 2692/2015, afferma che il bonus energetico spetta anche alle società per gli immobili non strumentali, sottolineando che nella norma non vi è alcun richiamo al requisito di “strumentalità” degli immobili per la richiesta di detrazioni fiscali.

In definitiva, la detrazione 65 spetta anche per immobili non strumentali.

Clicca qui per accedere ai contenuti completi e scaricare gli allegati


Fonte: BibLus-net ACCA

A tutta la clientela dello Studio Scifo,
comunichiamo che lo studio rimarrà chiuso temporaneamente,
causa lutto aziendale.
Ci dispiace informarvi che è venuto a mancare l'ing. Elio Scifo.
Cordiali Saluti